Palazzo Ragazzoni-Flangini-Billia, Sacile (PN)2017-01-19T09:23:21+00:00

Project Description

La restituzione di questo splendido edificio alla città si inserisce all’interno del programma di valorizzazione del patrimonio storico architettonico avviato dall’Amministrazione Comunale nell’ultimo decennio.

Il progetto di restauro, diviso per fasi, prevede il restauro del salone d’onore (2° stralcio) con il ciclo di affreschi raffiguranti le glorie della famiglia Ragazzoni, dipinto nel 1583 dal manierista Francesco Montemezzano, allievo del Veronese. Un secondo intervento (3° stralcio) è programmato per un’altra ala del palazzo in previsione dell’ampliamento degli spazi espositivi esistenti. Attualmente, infatti, le sale del palazzo sono utilizzate per mostre d’arte, concerti e manifestazioni di vario genere.

Il progetto è stato organizzato coniugando le esigenze della vita contemporanea alla tutela del patrimonio storico architettonico. La valorizzazione dei Beni Culturali non può limitarsi al semplice restauro, ma deve estendersi agli aspetti gestionali dell’edificio, per un suo utilizzo al contempo rispettoso ed economicamente sostenibile, pena il progressivo degrado, l’abbandono e quindi la sua stessa sopravvivenza.

In collaboration with: Eugenio Vassallo, Paolo Faccio, Piercarlo Romagnoni, Marco Pretelli, Andrea Donadello